1

Bellezza: i mille trucchi del tatoo

Elayner

Tutte le mattine la stessa storia: tra le mille corse per uscire di casa in tempo utile, quei 5 minuti ritagliati per il make-up quotidiano, quel tanto che basta ad apparire in ordine, riescono sempre a farci sentire in colpa. E non si tratta di creare un particolare smokey-eyes o di ricalcare i lineamenti di Paris Hilton, quanto, piuttosto, di camuffare quelle piccole imperfezioni e inestetismi che sono il punto debole di ognuna di noi: da sopracciglia inesistenti, a labbra impallidite dall’età. Senza considerare quante hanno il vezzo di far proprio un segno distintivo sul volto, come ad esempio disegnarsi un neo. Ma come rendere tali operazioni più semplici e veloci?
La giusta soluzione arriva dalla tecnica della Dermopigmentazione, particolarmente idonea non solo a risolvere le diverse esigenze estetiche ma anche problemi più complessi: coprire esiti cicatriziali depigmentati derivati da interventi chirurgici (mastoplastica o mastectomia), rimediare alla perdita parziale o totale di peli dovuta a terapie aggressive, mimetizzare l’alopecia, il labbro leporino, la vitiligine tanto per citarne alcuni.
Al di là dei piccoli o grandi difetti da camuffare o nascondere, le possibilità offerte dal tatoo estetico sono da valutare sicuramente in termini di praticità: vuoi mettere la comodità di rifinire il make-up passandolo, con pochi e rapidi gesti, su una base già tracciata?
Detta anche trucco semipermanente, permanente, tatuaggio estetico e correttivo, o micropigmentazione, la tecnica deriva dal tatuaggio tradizionale e le sue possibilità di applicazione riguardano tre aree ben precise: estetica, correttiva o camouflage, e ricostruttiva. Prima di esaminarne i differenti ambiti di applicazione, illustrati per noi da Brigida Stomaci, estetista, specializzata in Dermopigmentazione, scopriamone subito i vantaggi.

Fonte piusanipiubelli



PRIVACY - COOKIE
Sito creato da :


Centro Trucco Permanente è un sito aggiornato in base ai sensi del Regolamento UE 2016/679 denominato “Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali”(GDPR) informiamo gli utenti che i dati personali immessi nel sito sono trattati con le modalità e le finalità descritte nella pagina Privacy e Cookies.